Integratori Naturali

Vital 3: la salute, in modo naturale

ProArgi 9 Plus

Lascia un commento

synergy

ProArgi-9+, potente integratore e principale prodotto di Synergy, viene prodotto in impianti allo stato dell’arte. Ogni lotto di ProArgi-9+ viene sottoposto a centinaia di test per escludere tutte le possibili sostanze microcontaminanti. Uno degli ingredienti fondamentali di ProArgi-9+ è la l-arginina, studiata da tre scienziati americani detentori del premio Nobel 1998 per aver scoperto i suoi potenti benefici per la salute. ProArgi-9+ contiene cinque vitamine essenziali: la Vitamina C, la Vitamina D3, la Vitamina K, la Vitamina B6 e la Vitamina B12, ognuna delle quali svolge un ruolo di vitale importanza a supporto delle prestazioni fisiche generali dell’organismo. La Vitamina C contribuisce al corretto funzionamento del sistema nervoso e immunitario, a una normale condizione psicologica e riduce il senso di stanchezza e di fatica. Le Vitamine B6 e B12 offrono alcuni benefici simili a quelli della Vitamina C e inoltre svolgono una funzione importante per la corretta produzione di globuli rossi e per il metabolismo dell’omocisteina. La Vitamina K possiede una serie di benefici e ha un ruolo di primo piano per il mantenimento dell’apparato scheletrico e per una normale coagulazione del sangue.

L’insieme degli ingredienti contenuti in ProArgi-9+ è stato meticolosamente formulato per ottimizzare il benessere e la salute. Si tratta di un prodotto puro e potente appositamente formulato per condurre una vita in eccellenza.

Advertisements

Autore: saraccom

Mi chiamo Marcella Saracco e ho maturato una decennale esperienza nell’ambito marketing, comunicazione e pubbliche relazioni nel settore industriale multinazionale. Spaziando tra le competenze dell’una e dell’altra area ed approfittando di questa flessibilità ho avuto modo di gestire il ciclo di vita del prodotto: dall’analisi di mercato iniziale al lancio e promozione dello stesso, attraverso la comunicazione tradizionale ed innovativa e condividendo le informazioni tra organi di stampa, opinion leader, rete vendita e funzioni aziendali. In questi anni mi sono accorta che se in passato le strategie di marketing che si focalizzavano sullo sviluppo della consapevolezza di marca funzionavano piuttosto bene (soprattutto nel BtoC), oggi i punti di contatto con il consumatore si sono profondamente modificati. Attualmente il fattore che più influenza la decisione d’acquisto è la referenza positiva di qualcun altro, e la reputazione aziendale svolge un ruolo determinante nella fase di scelta. Trainata dalla convinzione che un'azienda che lavora bene al suo interno possa ottenere un buon riscontro all'esterno in termini di capitale reputazionale aziendale, mi sono specializzata ed appassionata a tematiche di comunicazione innovativa e digitale, web 2.0, Social media e Marketing 3.0.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...